Di Maio: “Stop a liti fra partiti, non è campagna elettorale da vincere”

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Facebook si è rivolto a tutti i politici.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Facebook si è rivolto a tutti i politici. “Davanti ai morti, davanti ai numeri del contagio che aumentano nei paesi esteri dove sono state allentate le misure, davanti alla prudenza di questo governo che pensa a tutelare la vita dei cittadini, ognuno di noi dovrebbe avere un atteggiamento responsabile, soprattutto chi ricopre incarichi politici”.

Le parole di Di Maio

Gli italiani non possono veder litigare i partiti mentre i propri cari sono in ospedale. Chiedo maggiore responsabilità a tutti, la stessa responsabilità che gli italiani stanno mostrando giorno dopo giorno. Sul piatto non ci sono punti percentuali da guadagnare nei sondaggi, non c’è una campagna elettorale da vincere. C’è il futuro del Paese e la vita di milioni di famiglie. Ora la curva sta scendendo, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Non possiamo”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.