Trump: “Non mi sento responsabile per chi ha ingerito disinfettanti”

Donald Trump ha risposto con un laconico 'no' alla domanda se si sentisse responsabile per le persone che hanno ingerito disinfettante nella speranza di salvarsi dal coronavirus e lo hanno fatto dopo le sue contestate dichiarazioni.

Donald Trump durante un comizio a Las Vegas, in Nevada (Foto: Wikipedia)

Donald Trump ha risposto con un laconico ‘no’ alla domanda se si sentisse responsabile per le persone che hanno ingerito disinfettante nella speranza di salvarsi dal coronavirus e lo hanno fatto dopo le sue contestate dichiarazioni.

Le parole di Trump

Il presidente americano è poi tornato ad attaccare la Cina: “Ci sono stati così tanti morti non necessari in questo Paese. Si sarebbe potuto fermare ma qualcuno tanto tempo fa sembra abbia deciso di non fare così e tutto il mondo sta soffrendo per questo, almeno 184 paesi. Poteva essere fermato all’origine. Non siamo contenti della Cina. Stiamo facendo indagini molto serie. Sono molto felice per i progressi dell’Italia nella lotta al coronavirus, come mi ha dettto il mio amico Giuseppe Conte”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.