Fontana: “Inaccettabile limitare la vita dei 60enni”

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, intervenuto a 'Mattino Cinque', non ci sta riguardo ad un per ora ancora solo possibile provvedimento.

Fontana
Foto: Twitter

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, intervenuto a ‘Mattino Cinque’, non ci sta riguardo ad un per ora ancora solo possibile provvedimento. “Se mi dice facciamo dei controlli, prevediamo dei percorsi differenziati sì. Ma se lei mi chiede di arrivare a limitare la vita, la libertà, in base alla fasce di età quello è molto più discutibile anche da un punto di vista costituzionale”.

Le parole di Fontana

Si devono prevedere delle maggiori attenzioni. Bisognerà prevedere dei controlli sanitari maggiori. Ma arrivare a limitare la vita dell’ultra sessantenne mi sembra una cosa assolutamente inaccettabile“, il punto che non vede concorde il governatore.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.