Coronavirus, Visco: “Unità per mostrare al mondo la nostra forza”

Coronavirus, Visco: "Unità per mostrare al mondo la nostra forza". Il governatore di Bankitalia lo ha detto durante una visita allo Spallanzani

Recovery Fund, anche Visco ammonisce:
Ignazio Visco - foto da Fb UniCa

Coronavirus, Visco: “Unità per mostrare al mondo la nostra forza”. Unità. Parola evocata a Roma, in occasione di una visita allo Spallanzani insieme al ministro della Salute Roberto Speranza e al presidente della Regione Lazio Zingaretti, dal governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco.

Il governatore ha ricordato quanto difficili siano stati gli ultimi mesi, condizionati dalla crisi sanitaria, spiegando che “lo sforzo è collettivo, riguarda chi opera, riguarda le istituzioni di governo, quelle pubbliche e tutti i cittadini. Tutti noi siamo impegnati per contribuire, ciascuno per le sue capacità e possibilità a superare questa fase di emergenza” dopodiché si dovrà “passare a una fase di ripresa e di ricostruzione, durante la quale sarà essenziale essere uniti“.

Coronavirus, Visco: “Unità per mostrare al mondo la nostra forza”

Visco ha ripetuto che Bankitalia ha destinato un fondo da 80 milioni per supportare le regioni in questa fase e allo Spallanzani sono andati 4 milioni di euro che, come deciso dalla Regione Lazio, sono stati usati per realizzare la struttura di alto bio-contenimento del nosocomio di via Portuense. E Visco ha sottolineato quanto lo Spallanzani sia un’eccellenza del Sistema sanitario nazionale, “uno dei migliori a livello internazionale”, ringraziando quanti in questi mesi hanno lavorato in prima linea per fronteggiare il coronavirus. “E’ un momento difficile, di emergenza. Credo sia necessario guardare al futuro e far capire al resto del mondo che, al di là della normale dialettica politica, questo è Paese ha la capacità, le forze e l’interesse nell’agire per superare questa fase critica e per porre le basi per tornare a un percorso di crescita giusta, sostenibile, dove l’innovazione, come dimostra l’innovazione di queste strutture, è l’elemento cruciale”