Sala: “Sl numero dei contagi a Milano c’è grande incertezza”

Il sindaco di Milano, Beppe Sala, nel consueto videomessaggio postato su Facebook, lo ha ammesso.

Sala a capo della task force per la ripresa post-Coronavirus
Foto: Twitter

Il sindaco di Milano, Beppe Sala, nel consueto videomessaggio postato su Facebook, lo ha ammesso: “Sul numero dei contagi a Milano c’è grande incertezza. A volte mi imbarazzo a doverne parlare ma vedo che dall’inizio della pandemia il dato progressivo dei contagi a Milano è pari a 7.116. Gli scienziati dicono invece che i numeri sono altri. Oggi il professor La Vecchia della Statale dice che a Milano i contagiati vanno tra 150mila e i 300mila, sto chiedendo al presidente Fontana di avere maggiore chiarezza sul numero dei contagi per trasmettere a voi la verità, più che rassicurare, e ragionare insieme”.

Le parole di Sala

Ci sono buone notizie. Oggettivamente gli ospedali oggi sono meno in tensione rispetto a qualche settimana fa, ed è aumentata anche la nostra capacità in termini di terapia intensiva negli ospedali. Un’altra buona notizia è che i nostri santi medici di base, nelle enormi difficoltà in cui lavorano, hanno messo a punto una modalità per aiutare tutti noi, stando a casa”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.