Caso Feltri, De Magistris: “Lui vive di subcultura”

Caso Feltri, De Magistris: "Lui vive di subcultura. Il sud non ha bisogno di nessuno"

Caso Feltri, De Magistris:
Luigi De Magistris

Caso Feltri, De Magistris: “Lui vive di subcultura”. Vittorio Feltri “è una persona che si commenta da sola per le cose che ha detto e ripetuto, perché non è affatto la prima volta. La reazione è stata adeguata, attraverso l’attivazione di moltissime proteste. Questa è la risposta più netta che va data a chi vive la propria vita con una subcultura. Il Sud non ha bisogno di nessuno”, dice su Radio Crc il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, in merito alle parole espresse da Feltri nei confronti dei cittadini del Meridione (“Credo che i meridionali in molti casi siano inferiori“, ha detto Feltri a Fuori dal coro su rete4) .

Caso Feltri, De Magistris: “Lui vive di subcultura”

De Magistris afferma poi che “continuano i racconti, le narrazioni gravemente discriminatorie ed offensive verso il Mezzogiorno che sono diventate quasi di routine e accettabili. In piena pandemia vedere delle ricostruzioni su Napoli e sul Sud ci fa riflettere, essendo questo un periodo storico in cui c’è la necessità di unione. Di questi tempi di Feltri mi importa davvero poco”, conclude.