Fontana: “Mi contesteranno qualsiasi cosa, ma rifarei tutto”

Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera.

Fontana
Foto: Twitter

Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera. “Mi contesteranno di tutto, ma io sono in pace con la mia coscienza e rifarei tutte le scelte che ho dovuto fare. E ricordiamoci in quali condizioni sono state prese certe decisioni”.

Le parole di Fontana

Mi fa disperare vedere la gente già in giro. Se le cose sono un po’ migliorate è proprio per lo sforzo che abbiamo fatto finora. Quello di stare a casa non era un gioco che ora finisce. Pensare al futuro? Lo stiamo già facendo, i dati sull’epidemia sono cambiati rispetto a una decina di giorni fa e dobbiamo pensare a ripartire. Ma sbaglia chi pensa che tutto si rimetta in moto come prima. Dobbiamo organizzare una nuova vita, dovremo modificare molti nostri comportamenti”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.