Salvini: “No al Mes, sì a buoni Tesoro straordinari”

In una nota il segretario della Lega Matteo Salvini ha ribadito la sua linea economica per la ripresa dopo il Coronavirus.

Salvini
Foto: Twitter

In una nota il segretario della Lega Matteo Salvini ha ribadito la sua linea economica per la ripresa dopo il Coronavirus.

Le parole di Salvini

Sì a straordinari Buoni del Tesoro dell’Orgoglio Italiano, non tassati collocati con garanzia della BCE, per lasciare in mani italiane la ricostruzione del nostro Paese. No al MES, oggi e domani. Da una parte chi vuole per l’Italia un futuro di libertà, prosperità e progresso, un futuro da uomini liberi per i nostri figli. Dall’altra chi insiste con le disastrose politiche di austerità, tagli e precarietà imposte da Berlino e Bruxelles. Non sono in gioco voti o poltrone, c’è in gioco la nostra libertà. Noi sappiamo da che parte stare”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.