Raggi: “Il 4 maggio non torneremo tutti in strada”

La sindaca di Roma Virginia Raggi a 'Centocitta'' su Radio1 frena i cittadini della Capitale e non solo.

La Raggi punta al 'modello Genova' sulle opere pubbliche
Virginia Raggi

La sindaca di Roma Virginia Raggi a ‘Centocitta” su Radio1 frena i cittadini della Capitale e non solo. “Non immaginiamoci che il 4 maggio torneremo tutti in strada, non sarà così, serviranno gradualità e prudenza. Con Atac stiamo lavorando assieme alle compagnie telefoniche per ottenere, in maniera assolutamente anonima, i flussi di quanta gente si sposta e quali linee utilizza maggiormente”.

Le parole di Virginia Raggi

La consegna di oltre 328 bus nuovi era prevista per aprile. Naturalmente è stata spostata all’estate perché anche la fabbrica che li produce ad Avellino adesso è ferma. Stiamo ragionando sulla possibilita’ di scaglionare gli orari di ingresso durante la mattinata tra le diverse attività per non avere più la concentrazione dei flussi di traffico nello stesso momento, molte facoltà dell’università ad esempio già non iniziavano più le lezioni prima delle 11 di mattina”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.