Lega: “Il Governo smetta di insultarci e aiuti le imprese con soldi veri”

Nuova nota della Lega, con cui il partito di Matteo Salvini alza la voce. "Anche a Pasquetta il governo trova il tempo di attaccare Lega, opposizioni e giornalisti, una vera e propria ossessione".

Elezioni Emilia Romagna, l'affondo di Salvini
Elezioni Emilia Romagna, l'affondo di Salvini (foto Facebook)

Nuova nota della Lega, con cui il partito di Matteo Salvini alza la voce. “Anche a Pasquetta il governo trova il tempo di attaccare Lega, opposizioni e giornalisti, una vera e propria ossessione. Gli Italiani gradirebbero lo stesso impegno del governo nel fornire almeno una mascherina protettiva ad ogni cittadino, invece di chiacchiere. Oppure nel garantire il pagamento della cassa integrazione in tempi decenti e non fra settimane, come accadrà. Serve aiutare le imprese con soldi veri, e non solo a parole o con debiti”.

Il comunicato della Lega

Se l’obiettivo di sconfiggere il virus è comune, la smettano di insultare e di aspettare dall’Europa un aiuto che non arriva da un mese, e che ancora non arriverà. Altro che Mes più o meno leggero, inserito nel ‘pacchetto’ approvato di recente dall’Eurogruppo a Bruxelles alla presenza del governo italiano. Siamo di fronte a un trattato che dovrebbe solo essere liquidato e cancellato”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.