Fubini: perché il ‘nuovo’ Mes non ha condizioni e attiva la Bce

Fubini: perché il 'nuovo' Mes non ha condizioni e attiva la Bce. E perché implica il prestatore di ultima istanza che volevano i sovranisti

Fubini: perché il 'nuovo' Mes può essere utile, attivando la Bce. E perché implica il prestatore di ultima istanza che volevano i sovranisti
Federico Fubini - foto da Fb giovani imprenditori Confindustria

Fubini: perché il ‘nuovo’ Mes non ha condizioni e attiva la Bce. “Nel capoverso sul Mes i ministri propongono infatti un ‘Pandemic Crisis Support’, una linea di credito per somme fino al 2% del Prodotto lordo del Paese in difficoltà. Il prestito può essere reso disponibile dal Mes ‘sulla base di termini standardizzati’ (cioè uguali per tutti), sulla base di una valutazione semi-automatica riguardo al fatto che il debito del governo da aiutare sia sostenibile. La sola condizione è che il denaro sia usato per il ‘finanziamento diretto o indiretto dei costi sanitari, di cura e prevenzione dovuti alla crisi Covid-19‘”. Lo scrive sul Corriere della Sera il vicedirettore ad personam di via Solferino Federico Fubini.

Fubini: perché il ‘nuovo’ Mes non ha condizioni e attiva la Bce

E poiché l’accesso al Mes da parte di un paese “mette la Bce legalmente in grado di decidere di comprare i suoi titoli su scadenze fra uno e tre anni senza limiti quantitativi prefissati”, Fubini sottolinea che “quel nuovo tipo di strumento del Mes privo di condizioni apre così la strada al ruolo della Bce come prestatore di ultima istanza di un governo in difficoltà per la pandemia: è quel che hanno sempre chiesto i sovranisti italiani, che pure si oppongono al Mes“. Dopodiché riporta le parole di “Marco Valli, capoeconomista per l’Europa di Unicredit: ‘L’accordo sul Mes va visto positivamente: la condizionalità è in sostanza azzerata e il Paese che dovesse chiedere la linea di credito può beneficiare dello scudo della Bce'”. Una spiegazione per forza di cose tecnica, ma necessaria viste l’importanza dell’argomento e la confusione che regna su di esso.