Bernini: “Patrimoniale? Le tasse vanno abbassate”

Bernini: "Patrimoniale? Le tasse vanno abbassate". La capogruppo di Fi al Senato lo ha detto a SkyTg24

Bernini: “Patrimoniale? Le tasse vanno abbassate”. “Altro che patrimoniale. Bisogna ridurre le tasse”, ha detto Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia, intervenendo a Sky Tg24. “Se vogliamo uscire da questa emergenza economica, lo Stato deve pensare a ‘limitare’ se stesso e a ‘ritirarsi’. Intanto facendo pulizia nella giungla burocratica di cavilli che rendono impossibile accedere ai prestiti o presentare anche le più semplici domande. E poi procedendo ad una progressiva riduzione delle tasse”, ha commentato la senatrice forzista.

Bernini: “Patrimoniale? Le tasse vanno abbassate”

E sulla patrimoniale ha aggiunto: “Il prelievo di solidarietà è un modo per far pagare ingiustamente sempre ai soliti noti. Ottantamila euro lordi l’anno, che è la soglia ipotizzata, non sono redditi alti, ma la rendita di quel ceto produttivo – per esempio i medici – che è il motore dell’Italia e che proprio per questo è sempre nel mirino dello Stato, che sa di trovarsi davanti un mare molto pescoso. I veri patrimoni, quelli più cospicui, sono purtroppo inglobati altrove, in fondi, in complesse costruzioni societarie, che è difficile siano captati da un prelievo fiscale. È iniquo aumentare le tasse e fare prelievi fiscali a chi in Italia ha sempre dichiarato e pagato il dovuto”, ha concluso.