Coronavirus, Guerra (Oms): “Estrema cautela su riapertura”

Coronavirus, Guerra (Oms): "Estrema cautela sulla riapertura: non sappiamo tutto su come circola il morbo"

Coronavirus, Guerra (Oms): “Estrema cautela su riapertura”. Sul momento in cui disporre la riapertura “la politica dovrà valutare quali sono i rischi, la scienza consiglia estrema cautela“. Così dice Ranieri Guerra, vicedirettore generale Iniziative strategiche Oms, in collegamento con Agorà su Rai3. E’ necessaria, osserva, “una conoscenza che ancora non abbiamo sulla circolazione vera del virus nella popolazione e una valutazione che sia modellata sull’ipotesi di riapertura progressiva, che tenga in considerazione la riapertura prioritaria per quanto riguarda la filiera economica e possa considerare misure di contenimento per le attività ludiche comunitarie”.

Coronavirus, Guerra (Oms): “Estrema cautela su riapertura”

Inoltre “la valutazione del rischio è complessiva, non è legata solo al posto fisico dove uno va a lavorare”, dice. C’è anche il tema della mobilità: “Si tratta di una misura che deve valutare esattamente cosa succede quando una persona esce di casa fino al momento in cui vi rientra”. Quanto ai posti di lavoro “dipenderà dagli imprenditori riuscire a modulare una modalità diversa di lavoro garantendo il distanziamento“. E insomma “io consiglio una riapertura con una valutazione esatta del rischio e una volta che si sa esattamente come il virus sta circolando perché non lo sappiamo: l’indagine che il governo sta lanciando sulla siero-epidemiologia della nazione nelle prossime settimane chiarirà a che punto siamo”, conclude.