Azzolina: “Abbiamo messo in sicurezza l’anno scolastico”

La ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, ha illustrato al termine del Consiglio dei Ministri, i provvedimenti previsti nel decreto scuola.

Lucia Azzolina attacca Salvini
Lucia Azzolina attacca Salvini

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha illustrato al termine del Consiglio dei Ministri, i provvedimenti previsti nel decreto scuola. “Voglio ringraziare la comunità scolastica per la capacità di reazione in questo difficile momento, che ha permesso di chiude l’anno scolastico e di traghettarci nel prossimo”.

Le parole della Azzolina

Abbiamo pensato a due possibili opzioni che permetteranno di fare gli esami secondo i reali apprendimenti ottenuti anche grazie alla didattica a distanza. Abbiamo messo in sicurezza l’anno scolastico ma non si parli assolutamente di 6 politico. Sono categorie vetuste, la valutazione guarda alla crescita e alla maturazione dello studente che abbiamo messo al centro. Se ci saranno apprendimenti da recuperare verranno recuperati a settembre. Non riusciamo ad aggiornare le graduatorie di istituto. Questo è dovuto a procedure vetuste: non riusciamo a portare avanti le centinaia di domande cartacee. Chiedo scusa a tutti i precari. Le aggiorneremo il prossimo anno con la procedura digitalizzata”. C’è però una “buona notizia per i precari, il decreto dà il via libera all’assunzione per recuperare parte dei posti liberati con Quota 100”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.