Catalfo: “Cura Italia, risorse sufficienti per tutti”

Il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo prova a tranquillizzare tutti. "Ci sono state difficoltà, è vero".

Nunzia Catalfo sul caso dell'ex br Saraceni
Nunzia Catalfo sul caso dell'ex br Saraceni

Il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo prova a tranquillizzare tutti. “Ci sono state difficoltà, è vero. Questo è avvenuto anche perché il nostro obiettivo è sempre stato quello di garantire che tutti quelli che ne hanno diritto ricevano al più presto gli aiuti previsti dal decreto Cura Italia. Voglio chiarirlo nuovamente: le risorse che abbiamo stanziato sono sufficienti per tutti. Per chi deve prendere la cassa integrazione, per i lavoratori autonomi, per i professionisti”.

Le parole di Nunzia Catalfo

In questi due giorni all’Inps sono arrivate in totale 2 milioni di domande, che coinvolgono quasi 4,5 milioni di lavoratori. 1,6 milioni le domande per l’indennità da 600 euro mentre per la Cig ordinaria mi sono pervenute 86.000 per oltre 1,6 milioni di beneficiari”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.