Berlusconi: “Nessuno sbarramento al sostegno dei Paesi che hanno bisogno”

Silvio Berlusconi, intervenendo a Tg2Post, è ottimista. "Non penso che ci sia nessuno sbarramento al sostegno dei Paesi che hanno bisogno. Per la Unione europea non si deve parlare di egoismi dei Paesi del nord, contro quelli del sud".

Silvio Berlusconi e il messaggio indirizzato a Mara Carfagna
Silvio Berlusconi e il messaggio indirizzato a Mara Carfagna (foto Youtube)

Silvio Berlusconi, intervenendo a Tg2Post, è ottimista. “Non penso che ci sia nessuno sbarramento al sostegno dei Paesi che hanno bisogno. Per la Unione europea non si deve parlare di egoismi dei Paesi del nord, contro quelli del sud”.

Le parole di Berlusconi

Se così fosse l’Europa, come comunità di popoli e valori, avrebbe un futuro difficile. L’Europa invece sta pensando a altre forme di sostegno: titoli per 100 miliardi di euro dalla Commissione, dando vita a un fondo a cui è stato dato il nome di ‘Sure’, e ancora la Bce ha messo a disposizione più di mille miliardi per acquistare titoli pubblici. Si sta stabilendo un aumento a 700 miliardi del Mes, del fondo salva Stati, da attribuire ai paesi senza condizionalità, vincoli e controlli della Troika”.