Letta: “Olandesi e tedeschi stanno facendo i Salvini”

Letta: "Olandesi e tedeschi stanno facendo i Salvini" bocciando i Coronabond. Quanto al Mes "da noi è diventato tabù per colpa della Lega, di Meloni e dei 5 Stelle", dice l'ex premier

Letta: “Olandesi e tedschi stanno facendo i Salvini”. “Il no olandese e tedesco sono dei no alla Salvini, la cui filosofia ha fatto all’Europa un danno culturale. Se al governo di Berlino ci fosse lui, manderebbe al diavolo gli italiani chiamandoli terroni. Se tu imposti la battaglia politica nella logica mortifera del prima gli italiani, che solidarietà puoi chiedere? Rutte e Merkel si sentono autorizzati a dire prima gli olandesi e prima i tedeschi. Ma quando stai sul Titanic non c’è cabina di prima o terza classe, si affonda tutti insieme”. Così dice Enrico Letta, intervistato dal ‘Corriere della sera’.

Letta: “Olandesi e tedeschi stanno facendo i Salvini”

E dunque che dovrebbe fare l’Ue? “Mettere in campo – risponde l’ex premier- una proposta comune che dia vantaggi a tutti e sia finanziata da tutti, per arrivarea un grande scudo europeo che protegga imprese, lavoratori, famiglie, in linea con la proposta di Sassoli al Corriere”. E come farlo, visto che c’è chi da una parte e dall’altra boccia il Mes e i coronabond? “La propaganda politica – replica – ha trasformato in zombie i due principali strumenti esistenti. Io sono favorevole agli eurobond, che i nordici non vogliono perché pensano di dover pagare il nostro debito. Ma si possono fare senza trasferimento di soldi da loro a noi. Dobbiamo, insieme, costruire uno strumento europeo per battere la crisi. Quanto al Mes, da noi è diventato tabù per colpa di Salvini, Meloni e dei 5 Stelle, alla ricerca di un nemico fantomatico“.