Coronavirus, Sala: “Si inizia a respirare, ma ne avremo per un anno”

Coronavirus, Sala: "Si inizia a respirare, ma ne avremo per un anno" perché per allora dovrebbe arrivare il vaccino, dice il sindaco di Milano

Coronavirus, Sala:
Giuseppe Sala

Coronavirus, Sala: “Si inizia a respirare, ma ne avremo per un anno”. “Oggi, se non altro dalla lettura dei giornali si comincia a respirare un’aria diversa, c’è più voglia o addirittura necessità di parlare di ripresa o di ripartenza, anche se nessuno ignora il fatto che siamo in una situazione ancora molto complessa”. Il sindaco di Milano Giuseppe Sala parte da questa sensazione nel suo video messaggio quotidiano ai cittadini su Facebook. Per poi però precisare che “sarà lunga. Quanto? presumibilmente un anno perché questo sarà il tempo necessario, ci dicono, per avere un vaccino per tutti”.

Coronavirus, Sala: “Si inizia a respirare, ma ne avremo per un anno”

“Nel frattempo – continua Sala – bisognerà rimodulare i nostri comportamenti, le nostre esistenze ponendo attenzione a due fasce anagrafiche particolari: gli anziani che per la loro salute vanno protetti e isolati, ma questo è un segno di civiltà; e i bambini. Ci stiamo confrontando con loro più di prima, con la loro energia, con il fatto che sono tutti a nostro carico. E immaginiamo cosa succederà con l’estate. Però così è. Da tutto ciò noi non possiamo evadere, possiamo e dobbiamo trovare una interpretazione intelligente, a volte anche creativa nel rispetto delle regole di una vita cambiata in questa fase”, conclude.