La Ministra Bellanova frena i sindacati: “Non è il momento di scioperare”

Teresa Bellanova, ospite a La7, chiede ai sindacati "massima accortezza". E aggiunge: "Nei supermercati bisogna fare nuove assunzioni subito".

Mes, Bellanova:
La ministra Bellanova

Dopo l’annuncio dei sindacati italiani – che minacciano uno sciopero dopo la decisione del governo di non chiudere tutte le attività – la Ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova ha chiesto al sindacato di avere in questa fase delicata “massima accortezza”.

“Capisco che sul sindacato arrivano pressioni – ha dichiarato la Ministra ospite alla trasmissione ‘Coffee Break‘ su La 7 – sono giorni e notti di grande fatica e avverto l’appello dei lavoratori del diritto ad avere paura, ma chiedo ai sindacati massima accortezza non è certo il momento per programmare uno sciopero. E’ il momento di svolgere la nostra funzione con grande rigore”.

La Ministra Bellanova a Coffee Break: “Nei supermercati servono nuove assunzioni”

Ospite alla trasmissione, la Ministra Bellanova ha inoltre dichiarato che “Non bisogna ammassarsi a fare spesa, bisogna farla con criterio, perché altrimenti si mette a rischio la salute dei consumatori e dei lavoratori ai quali dobbiamo dire grazie. Bisogna avere fiducia in quelle persone che operano nel sistema agroalimentare che stanno raccogliendo la frutta e gli ortaggi, e nei commessi dei negozi e dei mercati.

La ministra ha inoltre proposto che “la catena della distribuzione deve stare aperta con orari più lunghi. In questa fase, bisogna fare nuove assunzioni per dare la possibilità alle persone di lavorare nella condizione della maggiore sicurezza possibile”.