Mattarella: “UE, no a mosse che ostacolano l’Italia”

Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è tornato a parlare e l'ho fatto per difendere il Paese in una giornata difficile.

Mattarella:
Sergio Mattarella

Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è tornato a parlare e l’ho fatto per difendere il Paese in una giornata difficile.

Le parole di Mattarella

L’Italia sta attraversando una condizione difficile e la sua esperienza di contrasto alla diffusione del coronavirus sarà probabilmente utile per tutti i Paesi dell’Unione Europea. Si attende quindi, a buon diritto, quanto meno nel comune interesse, iniziative di solidarietà e non mosse che possono ostacolarne l’azione”.

La decisione della BCE

Il riferimento è alla Banca centrale europea, che ha deciso di non intervenire con un ribasso dei tassi. I mercati non sprofondati nella depressione, con la borsa di Milano che ha perso il 16,92%, il peggior risultato della sua storia.