Di Maio: “Ora servono regole ferree ovunque”

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha parlato all’Adnkronos sull'emergenza coronavirus dopo le nuove misure varate in tutta Italia.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha parlato all’Adnkronos sull’emergenza coronavirus dopo le nuove misure varate in tutta Italia. “Il patrimonio di esperienza che ci restituisce anche il dato incoraggiante della zona rossa di Lodi, deve portarci a fare un sacrificio ulteriore in tutta Italia. Possiamo battere il virus. Ma ora servono regole ferree ovunque”.

Le parole di Di Maio

Norme rigide e stringenti a tutela di ogni singolo italiano, soprattutto dei più fragili. Stiamo agendo per tutelare nel migliore dei modi il Paese. Siamo un popolo forte e insieme usciremo anche da questa crisi. Grazie a medici, infermieri, operatori sociosanitari, militari, forze di polizia. Grazie a chi rischia la propria salute per tutelare quella del prossimo. Adesso avanti, con unità e responsabilità. C’è bisogno del contributo di tutti. #iorestoacasa”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.