Bonetti: “Da lombarda e donna di scienza, seguite le indicazioni”

La ministra Bonetti: "Da lombarda e donna di scienza, seguite le indicazioni. Non è il momento delle polemiche"

Bonetti:
Elena Bonetti

Bonetti, da lombarda e donna di scienza dico: seguite le indicazioni. “Nella mia regione ci si risveglia con un provvedimento che impegna tutti al rigore e al rispetto delle regole”. Lo scrive sul suo profilo Facebook la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, commentando il Dpcm firmato questa notte dal premier, Giuseppe Conte, che prevede misure restrittive per la Lombardia e 14 province del nord atte a bloccare la diffusione del nuovo coronavirus.

Bonetti: “Da lombarda e donna di scienza, seguite le indicazioni”

“Ora – sottolinea Bonetti – non è il momento delle polemiche. Dobbiamo attenerci al pieno rispetto delle indicazioni date. E’ il modo che abbiamo per contribuire alla battaglia contro l’epidemia. Da donna di scienza conosco il valore e il significato che si deve dare ad ogni decisione rivolta al contenimento e al rallentamento della diffusione del virus. Da cittadina lombarda sono preoccupata per le conseguenze di queste misure sull’economia della mia regione e delle zone rosse, che sono motore per tutto il Paese. Da ministra, però, sono convinta che possiamo e dobbiamo mettere in campo tutte le risorse di cui disponiamo per far sì che questo momento di grande difficoltà possa essere superato con ancora maggiore energia e forza. Questo – conclude l’esponente di Italia Viva – è e sarà il mio impegno”.