Fontana: “Conte, dichiarazioni infondate e inaccettabili”

Il governatore lombardo, Attilio Fontana, non ha preso bene alcune parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che aveva puntato il dito.

Coronavirus, Fontana:
Attilio Fontana

Il governatore lombardo, Attilio Fontana, non ha preso bene alcune parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che aveva puntato il dito. “C’è stato un focolaio e di lì si è diffusa anche per una gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria secondo i protocolli prudenti che si raccomandano in questi casi, e questo ha contribuito alla diffusione”.

La risposta di Fontana

Spero che queste uscite siano una voce scappata, senza rendersi conto. Oppure vuol dire che il governo inizia ad essere fuori controllo. Sono dichiarazioni infondate e inaccettabili. Il problema è che il Presidente del Consiglio non conosce i protocolli. Getta la palla in tribuna per coprire delle falle gigantesche di un sistema di protezione Civile nazionale. Non sta dando alcun tipo di risposte ai problemi organizzativi e gestionali che avrebbero dovuto prevedere e predisporre”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.