Renzi, pace con Conte: “Ci rappresenta appieno al Consiglio europeo”

Matteo Renzi, dopo quanto successo sul tema della prescrizione, ha rivolto parole distensive al premier Conte durante il dibattito in Senato. “Lei, presidente del Consiglio, ci rappresenta appieno al Consiglio europeo”.

Matteo Renzi, dopo quanto successo sul tema della prescrizione, ha rivolto parole distensive al premier Conte durante il dibattito in Senato. “Lei, presidente del Consiglio, ci rappresenta appieno al Consiglio europeo”.

Le parole di Renzi

Sia coraggioso sul quadro finanziario europeo. La proposta Michel è troppo debole e noi dobbiamo avere il coraggio di dirlo. Sia chiaro a questa Aula che da parte di Italia Viva sui tema di politica continentale e dell’impegno europeo non è possibile nessuna divisione. Pensare che le fibrillazioni interne possano portare a una presa di distanza delle politiche europee sarebbe sbagliato. Il bilancio 2021-2027 non è un fatto tecnico ma decisivo. Il rapporto tra Cina e Usa è sempre più complicato. La vicenda del coronavirus provocherà un rallentamento della locomotiva cinese. Dopo le elezioni americane è lecito immaginare dopo 12 anni di crescita costante una forma di rallentamento, forse di recessione negli Usa. Ci aspettano mesi molto delicati”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.