Gualtieri: “L’Italia ha pagato la ‘tassa Salvini'”

Il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, intervistato a 'Radio Capital', torna all'attacco.

Gualtieri parla del coronavirus
Gualtieri parla del coronavirus

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, intervistato a ‘Radio Capital’, torna all’attacco: “Durante il governo giallo-verde il Paese ha pagato una ‘tassa Salvini’. Noi abbiamo trovato un Paese fermo. Dopo la nascita del governo giallo-rosso lo spread è calato immediatamente, un calo che si è rafforzato dopo il voto in Emilia-Romagna, quando tutti hanno capito quello che è evidente. Siamo in una prospettiva di stabilità di legislatura”.

Le parole di Gualtieri

Sull’offerta fatta da Intesa Sp per Ubi Banca non si è invece sbilanciato: “Non posso commentare ma è importante il rafforzamento del settore bancario italiano nel quadro di un processo di consolidamento. Ill sistema bancario italiano ha fatto passi in avanti importanti e ora le condizioni sono molto più solide. Ma gli impegni, legati anche alle sfide dell’innovazione tecnologica, richiedono forme di consolidamento che si svolgono in logiche di mercato. E’ bene che la politica si tenga un passo indietro”.