Prescrizione, Bernini: “A Conte non resta che dimettersi”

Per la Bernini l'unico modo che ha Conte di uscire dal caos prescrizione è dimettersi, perché l'esecutivo è ormai bloccato

Per la Bernini l’unico modo che ha Conte di uscire dal caos prescrizione è dimettersi. “C’è un governo in cui il premier accusa una forza di maggioranza, determinante con i suoi voti al Senato, di essere passata all’opposizione; in cui una forza di maggioranza vota da giorni contro il governo; in cui il leader di un partito di coalizione annuncia la mozione di sfiducia a un ministro”. Lo dichiara Anna Maria Bernini, capogruppo al Senato di Forza Italia.

Per la Bernini l’unico modo che ha Conte di uscire dal caos prescrizione è dimettersi

“C’è un Parlamento bloccato per settimane dalla crisi del governo che non riesce più a varare neppure provvedimenti salvo intese. – prosegue – E infine: c’è un Paese ultimo per crescita in Europa che aspetta di essere governato. A differenza del Pd, noi non ci permettiamo di invadere il campo d’azione del Quirinale: diciamo solo che in un Paese normale il premier avrebbe già presentato le dimissioni, che la crisi senza fine della maggioranza rischia di far precipitare anche la crisi del Paese, e che bisogna assolutamente fermare questa deriva”, conclude Bernini.