Meloni: “Vauro è un odiatore e negazionista seriale”

Le dichiarazioni sulle foibe rilasciate dal vignettista Vauro hanno mandato su tutte le furie Giorgia Meloni.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Le dichiarazioni sulle foibe rilasciate dal vignettista Vauro hanno mandato su tutte le furie Giorgia Meloni, che si è sfogata all’Adnkronos. “Il compagno Vauro, ormai caduto nel delirio totale, dice che il ‘Giorno del Ricordo’ non è altro che un ‘trucido strumento di propaganda sovranista’. Poco importa a questo odiatore e negazionista seriale se con le sue parole insulta la memoria dei martiri italiani delle foibe e gli esuli di Istria, Fiume e Dalmazia”.

Le parole di Giorgia Meloni

Ma Vauro lo sa che questo dramma è stato ricordato da tutte le più alte cariche istituzionali? Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oppure Roberto Fico sono sovranisti che utilizzano le foibe per fare propaganda? Le sue vomitevoli idiozie e falsità se le tenga per sé, anche se probabilmente nemmeno lui è in grado di sopportare i suoi vaneggiamenti”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.