Le Sardine inseguono di nuovo Salvini: appuntamento il 16 a Roma

Le Sardine inseguono di nuovo Salvini: l'appuntamento è il 16 febbraio, tra due domeniche, a Roma. Quando il Capitano avrà un incontro con le categorie della Capitale

Le Sardine inseguono di nuovo Salvini: appuntamento il 16 a Roma
La mainfestazione delle Sardine romane in piazza San giovanni

Le Sardine inseguono di nuovo Salvini: l’appuntamento è il 16 febbraio, tra due domeniche, a Roma. Il 16 febbraio, dalle 17 alle 19, saranno in piazza Santi Apostoli, a due passi da piazza Montecitorio. “Piazza San Giovanni andava arditamente riconquistata con entusiasmo e allegria, ma il ritrovo di quella comunità era solo un punto di partenza. – scrivono in una nota – Il tour nelle periferie romane iniziato l’11 gennaio 2020 continuerà, ma in questo momento, un nuovo pericolo si profila per la Capitale”.

Le Sardine inseguono di nuovo Salvini: appuntamento il 16 a Roma

Quale pericolo? Eccolo spiegato: “Con tracotanza e arroganza, la parte sovranista del Paese calerà a Roma, ma le Sardine sono pronte a scendere un’altra volta in piazza per contrastare l’ondata di odio. Con maggiore consapevolezza, sappiamo che l’ascolto, la tolleranza, la solidarietà sono potenti antidoti per metterli in fuga. Da più di due mesi nuotiamo in un mare grande, questa volta faremo rotta verso sud, dove ad attenderci, nel blu profondo, tante altre Sardine ci aspettano per cavalcare quest’onda tutti insieme”.  Ma qual è l’evento ‘incriminato’ con il quale i sovranisti ‘caleranno’ nell’Urbe? Presto detto: il 16, non in piazza ma nel quartiere littorio dell’Eur, all’auditorium del Massimo, si terrà una specie di tavola rotonda in cui Salvini, insieme alla nomenklatura leghista del Lazio, incontrerà i rappresentanti capitolini delle categorie su vari argomenti, dal commercio all’urbanistica, dal turismo ai trasporti. Il tutto nell’ottica dela scalata salviniana al Campidoglio, alla vigilia del voto in Senato sul processo all’ex ministro dell’Interno per il caso Gregoretti.