Crimi: “M5S, dobbiamo riaccendere la scintilla della passione”

Il nuovo leader del M5S Vito Crimi ha parlato alla Camera durante l'assemblea congiunta dei parlamentari M5S: "Ai cittadini non interessa niente in quale campo ci collochiamo. Ai cittadini interessa se abbassiamo le tasse".

Vito Crimi commenta le elezioni e i risultati del Movimento 5 Stelle
Vito Crimi commenta le elezioni e i risultati del Movimento 5 Stelle (foto repertorio)

Il nuovo leader del M5S Vito Crimi ha parlato alla Camera durante l’assemblea congiunta dei parlamentari M5S: “Ai cittadini non interessa niente in quale campo ci collochiamo. Ai cittadini interessa se abbassiamo le tasse”.

Le parole di Crimi

Aiutatemi a poter affrontare i problemi da affrontare. Abbiamo deciso di partire aiutando gli ultimi, questa una scelta di campo e la rivendico. I provvedimenti che abbiamo fatto hanno consentito alle persone di avere ciò che a loro era dovuto. Abbiamo dato loro quello che era stato negato in passato. Tra il consenso facile e il bene del cittadini abbiamo scelto il secondo. Seguo il M5S dalle origini, ho seguito tutte le fasi anche quelle in cui ci dicevano è finita. Oggi sono qui per dirvi che non è così, il Movimento rinasce dai territori dove c’è il desiderio di ripartire. Dobbiamo riaccendere la scintilla della passione nei cuori dei nostri attivistiNon dobbiamo limita. re i nostri sogni, dobbiamo immaginare obiettivi a lunga scadenza. Sono qui per accompagnarvi, è un viaggio da fare insieme, per un rilancio e per affrontare nuove sfide tutti insieme. Sono qui per accompagnarvi con massima inclusività ed ascolto”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.