Greta Thunberg: “Tutti parlano di clima ma non è cambiato nulla”

Greta Thunberg
Greta Thunberg

L’attivista svedese Greta Thunberg è arrivata a Davos per il Forum Economico Mondiale. Qui ha ribadito che siamo davanti a una grande emergenza della crisi ambientale. Tuttavia, anche se si è detta soddisfatta perché “la gente è ora più consapevole”, ha lamentato che per adesso “non è stato fatto nulla” per salvare il pianeta. “Se non trattiamo questa come una vera crisi, non potremo mai risolverla”.

E ancora: “In un certo senso, sono successe molte cose dall’anno scorso. La mobilitazione di massa di giovani in tutto il mondo ha posto il clima in cima all’agenda. Nessuno se lo sarebbe aspettato, c’è una maggiore consapevolezza e il cambiamento climatico è diventato un tema ‘caldo'”.

Tuttavia, “da un altro punto di vista non è stato fatto nulla, le emissioni di CO2 non sono state ridotte ed è questo il nostro obiettivo. Dobbiamo iniziare ad ascoltare la scienza e a trattare la crisi con l’importanza che merita”.

Greta ha concluso dicendo che non si sta lamentando di non essere ascoltata. “Vengo ascoltata in continuazione, ma la scienza e i giovani non sono al centro del dibattito sul clima. Invece si tratta del nostro futuro”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.