Bobo Craxi contro Di Pietro: “Mio padre non fu vittima di se stesso”

Bobo Craxi ha risposto a Antonio Di Pietro che aveva definito suo padre "un latitante, che fu solo vittima di se stesso''.

Bobo Craxi
Bobo Craxi

Bobo Craxi ha risposto a Antonio Di Pietro che aveva definito suo padre “un latitante, che fu solo vittima di se stesso”.

Le parole di Bobo Craxi

Primo: se proprio vogliamo dirla tutta a 20 anni di distanza, il rifiuto di far morire mio padre in Italia è un’infamia che peserà sulla loro coscienza per tutto il resto della loro vita, così come pesano i morti di Mani Pulite. Secondo: in questi 20 anni la storiografia ci ha illuminato: i reati non coperti dall’amnistia dell’89 e commessi fino al ’92 erano comuni a tutte le forze politiche e la magistratura ne colpi’ particolarmente solo alcuni, su mandato politico interno o internazionale, alla fine della Guerra fredda“. Questa la replica all’Adnkronos.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.