Marcucci contro Casellati e Salvini: «Insieme disprezzate le istituzioni»

Attacco frontale di Andrea Marcucci nei confronti della Casellati e di Salvini. L'intervista rilasciata a "Il Messaggero" presenta diverse polemiche.

Andrea Marcucci contro Casellati e Salvini
Andrea Marcucci contro Casellati e Salvini (foto repertorio)

Andrea Marcucci, in qualità di presidente dei senatori del Partito Democratico, ha rilasciato un’intervista a “Il Messaggero” parlando della Casellati. L’attuale numero uno al Senato è stata al centro di un dibattito per la questione riguardante la nave Gregoretti e Matteo Salvini. «Siamo di fronte a forzature evidenti. Ed è gravissimo che prima Salvini e poi Casellati, che riveste un ruolo superpartes, dimostrino un tale grado di disprezzo delle istituzioni».

Marcucci contro la Casellati

La Casellati ha votato insieme ai rappresentanti del centrodestra anche se in precedenza, secondo quanto riportato dall’Agi, avrebbe dichiarato di non partecipare al voto. Marcucci si dice fermamente convinto che il voto sia illegittimo «in quanto scaduti i termini. Si doveva votare in Giunta per le Autorizzazioni entro il 17 gennaio a 30 giorni di distanza dalla richiesta della magistratura. Poi sarà intervenuto qualcuno della Lega e le cose sono cambiate».