Scontro Salvini-Sardine, Lega vince la piazza di Bibbiano

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Il leader leghista ed ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini si è aggiudicato alla fine la piazza di Bibbiano, dove terminerà la sua campagna elettorale per le prossime elezioni regionali in Emilia Romagna. “Giovedì prossimo alle 18 sarò lì. L’avevo promesso a quelle mamme e quei papà: di andare, tornare, e portare speranza e dignità nella piazza di Bibbiano perché Bibbiano è una vergogna che grida vendetta”.

Con le Sardine, e in particolare con il loro portavoce Mattia Santori, c’era stato un lungo braccio di ferro per contendersi l’ambita piazza. La cittadina di Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia, è diventata famosa in tutta Italia dopo l’inchiesta Angeli e Demoni.

Santori aveva dichiarato di aver prenotato la piazza prima della Lega, dando anche dei “polli” ai suoi avversari. Tuttavia non sapeva che gli spazi pubblici, durante le campagne elettorali, spettano di diritto prima ai partiti in corsa alle elezioni. La questura ha quindi confermato la piazza al Carroccio. Alle Sardine comunque verrà concessa per lo stesso giorno un altro luogo della cittadina reggiana, piazza Libero Grassi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.