Meloni: “Max-multa ad Autostrade nasconde il vero intento del governo”

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni ha commentato l'ipotesi di una maxi-multa ad Autostrade per l'Italia circolata in queste ore.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha commentato l’ipotesi di una maxi-multa ad Autostrade per l’Italia circolata in queste ore. “L’ipotesi della maxi multa ad Autostrade per l’Italia nasconde il vero intento della maggioranza grillo-piddina: fare uno sconto ai Benetton e lasciare in piedi la scandalosa concessione. Infatti il cuore del problema è proprio il contratto capestro che permette ai privati di arricchirsi su un’infrastruttura strategica italiana”.

E ancora: “È bene ricordare che la concessione scade nel 2042 e che lo Stato italiano incassa dai pedaggi la miseria del 2,4%, a fronte delle centinaia e centinaia di milioni di euro che ogni anno si spartiscono gli azionisti, mentre le autostrade sono a pezzi. Occorre avere coraggio e determinazione e rivedere completamente il sistema delle concessioni, altro che maxi multa!”

Sulla questione era intervenuto anche il Ministro dei Trasporti Paola De Micheli: “Non abbiamo mai valutato né privatamente né pubblicamente l’ipotesi di una maxi multa” ad Aspi. Nei prossimi giorni il governo assumerà i provvedimenti conseguenti nella sua piena collegialità”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.