La Trenta fa le valigie e lascia l’appartamento di Stato a Roma

Elisabetta Trenta ha lasciato con qualche giorno di anticipo, rispetto a quanto comunicato, l'appartamento di Stato con sede a Roma.

Elisabetta Trenta e l’appartamento di Stato a Roma
Elisabetta Trenta e l’appartamento di Stato a Roma (foto repertorio)

Elisabetta Trenta, ex ministro della Difesa, ha lasciato l’appartamento messo a disposizione dall’Esercito in zona San Giovanni (Roma). La notizia, rilanciata dall’AdnKronos, è stata diffusa dal quotidiano “La Verità”. Effettuato il trasloco che conclude una vicenda al centro di numerose polemiche.

Elisabetta Trenta e la vicenda della dimora romana

La Trenta aveva dichiarato di lasciare la dimora il 9 gennaio. La decisione iniziale, però, è stata anticipata di 48 ore circa per evitare gli organi di informazione. Il marito della Trenta, il maggiore Claudio Passarelli, ha dichiarato che il «problema con la ditta è stato risolto». La coppia, quindi, farà rientro nell’appartamento di proprietà, sito in un altro quartiere a Roma.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.