Conte non risponde a Salvini: «Preferisco lavorare e risolvere i problemi»

Giuseppe Conte ha inteso smorzare i toni evitando polemiche di politica interna: nessuna risposta inviata a Matteo Salvini.

Gregoretti, Giuseppe Conte contro Matteo Salvini
Gregoretti, Giuseppe Conte contro Matteo Salvini (foto repertorio)

Giuseppe Conte ha rilasciato un’intervista a “la Repubblica” nella quale si è soffermato a disquisire sulle problematiche di livello internazionale, in primis la tensione USAIran. La crisi tra i due Paesi è stata causata dall’uccisione del generale Qassem Soleimani.

Crisi Stati Uniti-Iran, la posizione di Conte

La politica internazionale è alquanto scossa dalle ultime vicende. «In questo momento tutta la nostra attenzione deve essere concentrata ad evitare un’ulteriore escalation. Essa rischierebbe – dichiara Conte – di superare un punto di non ritorno. Per conseguire questo obiettivo è prioritario promuovere un’azione europea forte e coesa. Bisogna richiamare tutti a moderazione e responsabilità, pur nella comprensione delle esigenze di sicurezza dei nostri alleati».

La precisazione di Conte su Salvini

Conte riceve una domanda riguarda Matteo Salvini in merito al fatto che la maggioranza italiana sia completamente ignorata all’estero. «Non intendo replicare – continua – se non per dire che non si tratta del migliore frangente per le polemiche di politica interna. Preferisco lavorare con impegno e serietà per favorire una de-escalation».