Calenda e la sua frase sull’assassinio di Solemani che sorprende tutti

Il leader di Azione Carlo Calenda ha commentato, tramite un post su Twitter, l'assassinio per mano degli Stati Uniti d'America di Qasem Soleimani

Carlo Calenda
Carlo Calenda (foto AdnKronos)

Il leader di Azione Carlo Calenda ha commentato, tramite un post su Twitter, l’assassinio per mano degli Stati Uniti d’America di Qasem Soleimani. Le sue parole hanno fatto discutere, in quanto approvano parzialmente la linea aggressiva adottata da Donald Trump. Parole, dunque, il cui contenuto (ma non la forma) assomiglia più al pensiero di Salvini che al resto della Sinistra Italiana.

“L’Iran opera in tutto il MO con milizie combattenti. In particolare in Iraq/Siria e sta intervenendo sempre più direttamente contro basi, personale ec US. #Solemaini era il capo di queste operazioni. Colpirlo era legittimo ma rischioso. Come accade quando si eliminano i vertici”, ha detto il leader di Azione.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.