Paragone: “Il Movimento è nulla ma non vado con la Lega”

Il nome ora sulla bocca di tutti è solo uno, quello del senatore pentastellato ribelle Gianluigi Paragone. Ecco cosa farà adesso che è stato espulso dal M5s.

Gianluigi Paragone
Gianluigi Paragone

Il nome ora sulla bocca di tutti è solo uno, quello del senatore pentastellato ribelle Gianluigi Paragone. Dopo che è stato espulso dal Movimento 5 stelle, c’è attesa di capire quali saranno le sue prossime mosse. Ed è lo stesso ex giornalista a dare un indizio su quello che farà adesso: “Io da qui non mi muovo, resto incollato al mio scranno di Palazzo Madama, dovranno buttarmi fuori con la forza”.

Paragone: “Il Movimento è nulla ma non vado con la Lega”

Paragone ha espresso queste parole in una intervista al Corriere delle Sera. “Cari falsi probiviri, cari uomini del nulla, voi avete paura di me perché io ho quel coraggio che voi non avete più. Contro la meschinità del vostro arbitrio mi appellerò” perché “io non sono il distruttore del Movimento”. E aggiunge: “Il Nulla non è il Movimento, sono i probiviri e chi li sta telecomandando”.

Il senatore, espulso dal Movimento, ha poi definito “una cretinata” l’ipotesi di un suo passaggio nella Lega. In un’altra intervista, questa volta a Repubblica, ha dichiarato: “I probiviri e Luigi Di Maio sono, per me, il nulla assoluto. Ho votato secondo il programma per cui sono stato eletto, non c’è scritto da nessuna parte che l’azione di governo debba violarlo. Con una mossa Di Maio ha dato il mio scalpo al gruppo parlamentare, che è insofferente perché ho un pessimo carattere, e a Conte, che non ha più un rompiscatole molesto”.

Infine non si è fatto mancare un attacco a Giuseppe Conte: “Il Movimento lo ha sancito quando ha presentato una mozione contro il suo sì alla Tav. Abbiamo smentito Conte rivendicando il programma e la storia M5S, ma non siamo stati così forti da mettere formalmente in difficoltà il Conte 1”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.