Salvini fa gli auguri di Capodanno e attacca Conte: «L’Italia si sta spegnendo»

Matteo Salvini ha rivolto delle accuse durante una diretta Facebook a vari personaggi della politica italiana. Da Renzi a Zingaretti, da Di Maio a Conte.

Matteo Salvini e gli auguri di Capodanno
Matteo Salvini e gli auguri di Capodanno

Matteo Salvini ha dato vita a una diretta Facebook durante la quale, oltre agli auguri di buon anno, non ha dispensato critiche alla maggioranza. Il bersaglio principale è Conte: «Le mie magari sono parole scomode. A Capodanno bisogna magari fare discorsi più melliflui, più incolori, più indolori, più insapori. O facciamo in fretta, o questo paese si spegne».

Gli auguri di Capodanno e l’attacco di Salvini

Salvini si rivolge ai Santi toccando il cuore di quella parte di sostenitori che segue il leader della Lega. «Io, con qualche pregio e tanti difetti, ce la metterò tutta perché l’Italia torni a essere il grande Paese che merita di essere. Farò tutto quello che è umanamente possibile, con l’aiuto di Dio e del Cuore Immacolato di Maria, per restituire agli italiani lavoro, serenità e sicurezza, alle famiglie speranza e futuro, ai giovani certezze e diritti nel nome del valore supremo della Libertà, oggi troppo spesso negata». Sul tavolo anche critiche a Zingaretti, Di Maio e Renzi.