Paragone: “Ecco i nomi dei pentastellati che non restituiscono nulla”

Gianluigi Paragone, in un video su Facebook, ha fatto i nomi di chi fra i colleghi pentastellati non ha effettuato le restituzioni o ne ha fatte poche.

Gianluigi Paragone
Gianluigi Paragone

Il senatore ribelle del Movimento 5 stelle, Gianluigi Paragone, in un video su Facebook, ha fatto i nomi di chi fra i colleghi pentastellati non ha effettuato le restituzioni o ne ha fatte poche. Lui, che adesso rischia l’espulsione dopo il voto negativo alla Legge di Bilancio, ha tenuto invece a ricordare che ha versato tutto. “Il capo politico dov’era? Non lo sapeva o ha fatto finta di non vedere”?. Ma Paragone ha attaccato anche Fabiana Dadone: “E’ un po’ incompatibile. Non puoi essere nel collegio dei probiviri ed essere anche ministro. Dadone è ferma a 5 mensilità. Te ne mancano un bel po’ figlia mia…”.

Nella lista nera, tra i nomi pentastellati più noti, c’è poi Carla Ruocco. “E’ presidente della commissione Finanze – ricorda Paragone -. Vuole andare a fare la presidente della commissione di inchiesta sulle banche. E’ ferma soltanto a tre mensilità. Allora, non puoi sorvegliare sui conti degli altri e non essere in regola con qualcosa di identitario rispetto al Movimento. E lo stesso vale per il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, ferma a due mesi…”.