Anche Zoccano lascia il Movimento 5 stelle: “Avete preso in giro i disabili”

L'ex sottosegretario Vincenzo Zoccano, sul proprio profilo Facebook, ha dichiarato che lascia una volta per tutte il Movimento 5 stelle.

Vincenzo Zoccano lascia il Movimento 5 stelle
Vincenzo Zoccano lascia il Movimento 5 stelle

L’ex sottosegretario Vincenzo Zoccano, sul proprio profilo Facebook, ha dichiarato che lascia una volta per tutte il Movimento 5 stelle. “Lascio ufficialmente il M5S, con la serenità e la consapevolezza di chi ha provato ad operare in seno alle istituzioni più alte – scrive -. Con la responsabilità e la volontà di dare risposte concrete ai bisogni di una delle categorie più fragili di cittadini del nostro paese: le persone con disabilità“.

Il sottosegretario entra più in dettaglio con le sue motivazioni: “E’ stata relegata la disabilità ai margini”. La scelta, dice, “costa molto ma non può essere differente”. Il Movimento 5 stelle “si è impantanato nelle ‘acque paludose’ delle vecchie logicheillogiche‘, partitiche e politiche“.

In materie di disabilità, “il Premier Conte ha trattenuto a sé la delega sulla disabilità ma nei fatti, non la esercita”. E’ però è stata creata “una vetrina con figure esperte o uffici di supporto, esclusivamente per celare la volontà di depauperare la forza e la valenza politica che la disabilità aveva finalmente ottenuto”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.