Taglio parlamentari, ora serve un referendum

Il taglio dei parlamentari adesso potrà essere sottoposto a referendum confermativo. Servivano le firme di 64 senatori e l'ultima è arrivata oggi

Taglio parlamentari, arriva referendum
Taglio parlamentari, arriva referendum

Il taglio dei parlamentari adesso potrà essere sottoposto a referendum confermativo. Servivano le firme di 64 senatori e l’ultima è arrivata oggi, mercoledì 18 dicembre. “Al Senato abbiamo appena raccolto la 64esima firma per indire un referendum sul taglio dei parlamentari – ha scritto su Twitter il senatore del Pd Tommaso Nannicini -. Così capiremo se arriveranno a una buona legge elettorale e i correttivi istituzionali che la maggioranza si è impegnata a introdurre. E l’ultima parola spetterà ai cittadini“.

Maurizio Turco e Irene Testa, segretario e tesoriere del Partito Radicale, dichiarano invece: “Grazie al Partito Radicale i parlamentari hanno trovato il coraggio di firmare per indire il referendum. Avremmo preferito la via popolare – e per questo abbiamo depositato il quesito referendario all’indomani dell’approvazione della riforma – e che fossero i rappresentati a chiedere di potersi esprimere su una riforma costituzionale così importante, ma raggiungere le 500.000 firme nel silenzio dell’informazione é un’impresa impossibile. In questi mesi siamo riusciti a fare da collante all’interno delle istituzioni per fare in modo che i parlamentari trovassero il coraggio di percorrere la via parlamentare con 1/5 dei senatori. Adesso, come comitato per il no la nostra priorità è quella di garantire ai cittadini il diritto ad essere informati, diritto fino ad ora violato”.

Infine, dai microfoni di Radio Radicale, arriva anche il commento di Matteo Salvini: “Sono d’accordo sui referendum in generale, ho votato quella riforma, ho letto poco fa che sono state raggiunte le firme sufficienti di parlamentari per indire quel referendum. Quando i cittadini confermano o smentiscono una riforma approvata dal Parlamento secondo me è sempre la scelta migliore”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.