Il leghista alla Sardina: “Vai a dare lezioni di democrazia dove c’è la Sharia”

Il senatore leghista William De Vecchis ha dichiarato guerra all'esponente delle Sardine salita sul palco a Roma con il velo.

Nibras
Nibras

Il senatore leghista William De Vecchis ha dichiarato guerra all’esponente delle Sardine salita sul palco a Roma con il velo. “Andasse a dare lezioni di democrazia nei Paesi dove vige la Sharia”, ha dichiarato. La donna, Nibras, ieri, domenica 15 dicembre, in occasione della manifestazione delle Sardine a Roma, aveva dichiarato: “Sono una donna, sono musulmana, sono figlia di palestinesi”. Una frase molto simile a quella della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

E anche Giorgia Meloni, per l’appunto, ha commentato l’apparizione di Nibras sul palco a Roma. “Quello che non mi è chiaro della simpatica ragazza nel video è: perché tu sei fiera di essere islamica e io non posso esserlo di dirmi cristiana?” si è chiesta la leader di Fratelli d’Italia.

Leghista alla Sardina: “Vai a dare lezioni di democrazia dove c’è la Sharia”

“Comodo strombazzare contro una dittatura immaginaria in uno Stato di diritto – ha poi continuato William De Vecchis a Il Giornale -. A Nibras suggerirei di andare a dare lezioni di democrazia e rispetto delle donne nei Paesi dove vige la Sharia. Dove le ragazze che rifiutano il velo vengono lapidate e gli attivisti anti-hijab imprigionati, lì sì che ce ne sarebbe bisogno. Anche se non sono sicuro che lei abbia poi così a cuore questi concetti”.

“Difficile credere alle parole di chi dipinge Salvini e la Meloni come la quintessenza dell’intolleranza e poi si accompagna a un uomo che inneggia alla lotta armata per dirimere questioni politiche di diritto. Non hanno nulla da dire a riguardo le sardine?”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.