Gaffe di Bonafede sulla prescrizione, Sgarbi: “È ministro per caso”

Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (Movimento 5 stelle) è inciampato in una gaffe proprio nella sua materia: la giustizia.

Sgarbi prende in giro Bonafede per la sua gaffe
Sgarbi prende in giro Bonafede per la sua gaffe

Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (Movimento 5 stelle) è inciampato in una gaffe proprio nella sua materia: la giustizia. Si è confuso cercando di spiegare la prescrizione, scivolando però sulla differenza tra reato colposo e doloso. “Quando il reato non si riesce a dimostrare il dolo e quindi diventa un reato colposo, ha termini di prescrizione molto più bassi…”.

Gaffe di Bonafede sulla prescrizione, Sgarbi: “È ministro per caso”

La gaffe è andata in scena a Porta a Porta, il Guardasigilli del Movimento 5 Stelle e Ministro della Giustizia del Governo Conte Bis è stato intervistato da Bruno Vespa. “Quando il reato non si riesce a dimostrare il dolo e quindi diventa un reato colposo, ha termini di prescrizione molto più brevi”. Non si è fatta attendere la replica di Vittorio Sgarbi. Con un tweet, il critico dell’arte l’ha buttata sul ridere: “#Ministripercaso #movimento5patacche Il ministro della Giustizia ‘Malafede’ ci ricorda, ogni volta che parla, il suo passato nelle balere di Mazara del Vallo con il nome d’arte di “’Alfonsino Dj'”.

La gaffe di Bonafede è stata commentata anche da Alessandra Gallone, vicepresidente dei senatori di Forza Italia: “Un pessimo esempio per tanti giovani studenti che proprio oggi stanno sostenendo la terza prova dell’esame di avvocato. Se qualcuno di questi ragazzi scrivesse una simile stupidaggine verrebbe giustamente bocciato. Mentre Bonafede è addirittura ministro. Rappresentante di una realtà triste, inefficace, dannosa che noi auspichiamo termini quanto prima…”.