Meloni: “Io non sono scema e le Sardine non sono movimento spontaneo”

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni insiste nel sostenere che il Movimento delle Sardine non sia un movimento spontaneo, ma manovrato.

Giorgia Meloni attacca le Sardine
Giorgia Meloni attacca le Sardine

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni insiste nel sostenere che il Movimento delle Sardine non sia un movimento spontaneo, ma manovrato. Dietro ai pesciolini, infatti, secondo la Meloni, si nasconderebbe l’ex Premier Romano Prodi e/o il Partito democratico. “Penso che quello delle sardine non sia un movimento spontaneo – dice -. Faccio politica da anni, non sono scema. Poi l’immagine è azzeccata: vanno tutti nella stessa direzione, non fanno domande e finiranno tutte in bocca del Pd“.

La leader di Fratelli d’Italia ha parlato ai microfoni di “Fuori dal Coro”, su Rete 4. Solo ieri, inoltre, Giorgia Meloni è stata al centro di un’intervista di La Repubblica. Qui ha spiegato come sia difficile essere considerata un leader dai sovranisti: “Un po’ scatta quella tentazione di guardarti dall’alto in basso, ‘ma tanto non sarà così preparata, così intelligente’. Ma in generale, sono stata molto più rispettata da uomini di destra che dalla sinistra”. Infatti, ha continuato, dall’altra parte, quindi a sinistra, molti si portano “dietro questa forma di presunta superiorità per cui il solo fatto di essere una portatrice di valori di destra ti autocondanna”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.