Elezioni Emilia Romagna, Salvini: «Vincere per mandare a casa il Governo»

Salvini va dritto al punto e attacca il Governo. Le elezioni in Emilia Romagna saranno uno dei due banchi di prova in programma a gennaio 2020.

Elezioni Emilia Romagna, l'affondo di Salvini
Elezioni Emilia Romagna, l'affondo di Salvini (foto Facebook)

Prendono sempre più piede le elezioni in Emilia Romagna con Salvini che ne ha per tutti. Il leader della Lega, presente nella regione, ha duramente attaccato la maggioranza formata dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico. Il capo politico del Carroccio è intervenuto nel corso diun comizio elettorale a Pavullo nel Frignano, in provincia di Modena.

Elezioni in Emilia Romagna, Salvini attacca

«Se si vince in Emilia Romagna, vi do la mia parola che li mandiamo a casa anche da Roma, Conte, Di Maio, Renzi…». La corsa elettorale tra Lucia Borgonzoni e Stefano Bonaccini procede con attacchi da un lato e dall’altro. La valenza delle prossime elezioni regionali è nota. Un banco di prova importante per la politica italiana. Intanto Salvini ha rilasciato un’intervista durante la trasmissione “Mezz’ora in più” attaccando, a più riprese, il Governo e l’attuale Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri. Tra i due è stato già annunciato un confronto televisivo, in programma su Rai 3, il prossimo 12 gennaio.