Conte: “A gennaio nuovo patto di Governo, così dureremo fino al 2023”

Il Premier Giuseppe Conte ha dichiarato che si dovrà fare un "nuovo patto di Governo" ma solo "dopo l'approvazione della legge di Bilancio".

Giuseppe Conte e la tenuta del Governo
Giuseppe Conte e la tenuta del Governo

Il Premier Giuseppe Conte ha dichiarato che si dovrà fare un “nuovo patto di Governo” ma solo “dopo l’approvazione della legge di Bilancio”. Poi, ha aggiunto, “chiederò alle forze politiche di condividere un percorso anche sul piano del cronoprogramma fino al 2023 e delle priorità che andremo a realizzare. Il Paese chiede chiarezza, non possiamo proseguire con dichiarazioni o differenti sensibilità”.

Conte: “A gennaio nuovo patto di Governo, così dureremo fino al 2023”

Se ci sarà o meno una crisi di Governo, questa sarà dunque rimandata dopo l’approvazione della Legge di Bilancio, a gennaio. In favore di un accordo tra le forze di maggioranza c’è anche il Segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti. “Dopo la Manovra nuova agenda 2020”, ha dichiarato, usando praticamente parole diverse per esprimere lo stesso concetto del pentastellato.

“Chiudiamo bene la Manovra economica – continua Zingaretti -. Poi, con il presidente Conte, lavoriamo a una nuova agenda 2020 per riaccendere i motori dell’economia, per creare lavoro, per sostenere la rivoluzione verde, per rilanciare gli investimenti, per semplificare lo Stato, per sostenere la rivoluzione digitale, per le infrastrutture utili, per investire su scuola, università e sapere. Alleanza vuol dire condivisione e avere a cuore gli interessi dell’Italia”.

Il Premier Giuseppe Conte ha trovato il tempo anche per elogiare pubblicamente il neonato Movimento delle Sardine. “Vedo tanta voglia di partecipazione, tanti giovani. E’ una cosa bellissima”. Conte ha detto queste parole dopo aver incontrato un gruppo di cittadini che lo ha avvicinato all’uscita da una caffetteria nel centro di Roma.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.