Francesco Guccini a “Propaganda Live”: «Sono troppo vecchio per le Sardine»

Le Sardine sono diventate un movimento di piazza. L‘analisi di Guccini in onda su La7: nel dibattito anche la Lega guidata da Salvini.

Francesco Guccini a “Propaganda Live”
Francesco Guccini a “Propaganda Live”

Francesco Guccini ha parlato durante “Propaganda Live” condotta da Diego Bianchi su La7: al centro della questione il fenomeno delle Sardine. Il cantautore ha tracciato un bilancio della politica attuale parlando anche del nuovo movimento: «Sono troppo vecchio per essere una sardina».

Sardine, le parole di Guccini a “Propaganda Live”

Un’analisi delle elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria concentrandosi sulla crescita, nel tempo, della Lega guidata da Matteo Salvini. «Penso che sia molto furbo – spiega – e anche bravo perché ha portato un partito piccolo a crescere. A quelli della Lega non gli sfugge nulla. Hanno un sistema di informazione e propaganda».

La crescita nel tempo della Lega

«Un mio amico vent’anni fa era sindaco comunista di un paese, ora il sindaco di quel paese è leghista. Gli ho detto che molti del Pci da loro erano un po’ leghisti dentro, la trasformazione non è stata così radicale. Avevano delle basi dentro di loro. Solo per citarne una la paura degli extracomunitari».

Sguardo al Pci

«Non sono mai stato del PCI. L’ho votato – conclude Guccini – ma non avevo la tessera».