Salvini: “In Europa è vietato applaudire la Lega? Allora arrestateci”

Matteo Salvini
Matteo Salvini

A Bruxelles, qualcuno ha proposto di istituire un “cordone sanitario” contro leghisti e sovranisti. Questa circostanza è stata più volte denunciata da Antonio Maria Rinaldi, rappresentate della Lega. Infine è intervenuto anche Matteo Salvini, dalla sala stampa dell’Europarlamento. “Parlare apertamente di cordone sanitario nei confronti di deputati liberamente eletti mi sembra di una volgarità, di un odio, di un’arroganza, di una supponenza imbarazzante”. 

E ancora: “Mi vergognerei se qualcuno del mio gruppo parlasse di cordone sanitario, dovrebbe essere curato uno che parla in questa maniera”. A questo punto il leader della Lega viene applaudito da alcuni giornalisti presenti. Tuttavia un giornalista qualificatosi come “il rappresentante della stampa internazionale”, è intervenuto dichiarando che non si poteva applaudire.“Questa non è una riunione politica – fa notare –. È una sala stampa: per gli applausi bisogna fare altrove. Non si è fatta attendere la replica di Matteo Salvini: Abbiamo applaudito, arrestateci. Roba da matti“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.