Pos obbligatorio, no alle multe per i commercianti: parola di Di Maio

L'annuncio di Di Maio riguarda i pos e le multe annunciate tempo fa per i commercianti senza il dispositivo per i pagamenti elettronici.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Luigi Di Maio ha comunicato di aver raggiunto un accordo per eliminare le multe ai commercianti che non hanno il Pos (obbligatorio). Il capo politico dei 5 Stelle ha spiegato quanto deciso in merito al provvedimento presente nella legge di bilancio. «Stiamo lavorando con grande impegno a questa legge di bilancio. Tramite il confronto e il dialogo abbiamo tracciato la strada giusta, cioè quella che mira a tutelare i cittadini e sono contento che sia stata trovata l’intesa per eliminare la multa ai commercianti che non hanno il Pos. Noi manteniamo le promesse».

Pos obbligatorio per i commerciali, lavoro per le commissioni

Il leader del Movimento 5 Stelle ha diffuso una nota in merito: «La priorità deve essere quella di abbassare il costo delle commissioni in modo da agevolare tutti, a partire dai piccoli commercianti. Perché lo Stato non deve mettere paletti a chi fatica dalla mattina alla sera, piuttosto deve trovare delle soluzioni».